L’attesa è ormai finita; domenica 9 settembre è stata presentata a Denver la nuova gamma moto d’acqua #SeaDoo 2019. Come pre annunciato dai “rumors” antecedenti la kermesse, non ci sarebbero state grandi novità tecniche per il 2019, ma bensì solo un remake estetico della già ampia gamma.
Del resto, il 2018 ha visto già l’introduzione della nuova piattaforma ST3 sulla gamma RXT, Wake Pro e GTX Limited, elevando il costruttore canadese a leader del settore “performance cruising”.

Quindi tornando al 2019, vediamo che la gamma Spark, GTI, GRT subiranno solo un “remaquillage” estetico con nuove colorazioni, sempre in linea con le tendenze del momento. RXT cambia veste con nuovi colori rosso/nero e un nuovo display totalmente digitale in sostituzione del precedente, che vede un mix analogico/digitale. In linea con la “filosophy” 2018 anche il prossimo anno vedrà una sinergia di colori tra RXT e RXP; quindi la gamma “performance” sarà in mix rosso/nero. Nulla di nuovo in merito all’ammiraglia GTX Limited, che conferma colorazioni e allestimenti, già graditi al pubblico.

La vera novità 2019 è la nuova moto d’acqua Fish Pro, nata sull’onda della nuova moda made in USA. Creata sulla piattaforma ST3, nasce per poter condurre in totale autonomia una giornata di pesca; dotata di ampi spazi di carico e alloggiamento canne, vanta una strumentazione dedicata come chart plotter e fish finder integrata nella plancia.

Vi aspettiamo per illustrarvi tutte le novità Sea Doo 2019 presso il nostro show room.